Caricamento Eventi

A un anno dalla scomparsa del maestro Ivo Sassi, Faenza ricorda il grande artista e ceramista con un allestimento presso il Complesso Ex Salesiani, dedicata alle celebrazioni dantesche, che inaugura il 6 luglio 2021.

Nel 2010 a Ivo Sassi viene commissionata infatti un’opera che deve rappresentare l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso secondo il suo libero estro. Sassi esegue tre disegni distinti e li sottopone alla committenza, che entusiasta li vuole vedere realizzati in grandi dimensioni.
Presso il complesso Ex Salesiani dal 6 luglio saranno allestiti 3 grandi pannelli (Inferno, Paradiso, Purgatorio) con riproduzioni fotografiche a grandezza naturale (100 x 200 cm) dell’opera di Sassi in maiolica policroma.

L’inaugurazione dell’allestimento, alla presenza del Sindaco di Faenza, sarà il 6 luglio alle ore 19,30, a un anno esatto dalla scomparsa di Ivo Sassi, con l’accompagnamento musicale del Nodo trio della Scuola di Musica G. Sarti di Faenza (Daniele Santimone chitarra – Giacomo Scheda batteria – Tiziano Negrello contrabbasso).

Il progetto è promosso e organizzato dall’associazione Ivo Sassi APS, in collaborazione con il Comune di Faenza e Ente Ceramica Faenza, nell’ambito degli eventi dedicati alle celebrazioni dantesche per il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri.

Condividi questa storia, scegli tu dove!